και θελετε γνωρισει την αληθειαν, και η αληθεια θελει σας ελευθερωσει
NEWS
Cerca

AD ANTONIN ARTAUD CON AFFETTO

Sulla panca di un cafè in Rue Pigalle
C'è un uomo vecchio di millenni
In realtà ha solo cinquantun’anni

Cinquantuno

Come il numero di elettroshock
A cui è stato sottoposto
Laggiù poco fuori Rodez

Su una panca del Deux Margots
Siede silente Antonin Artaud
O quel che ne resta

Lo sguardo immobile
Le ciglia aggrottate

Una sigaretta spenta
Pende da una piaga sul viso

La carcassa dell'uomo che definì
Gesù Cristo un Peto d'Asino

La carcassa dell'uomo che scrisse
Lettere ai (pre) potenti della terra

La carcassa dell'uomo i cui simili
Non riuscendo a sentirne la melodia
Lo internarono in un manicomio

Rien de Rien

Continua a borbottare

Pas d'ideès
Pas de concepts
Rien de Rien

E sorride sdentato

Sulla panca di un cafè nella periferia
Di Parigi Città Cosmopolita
Siede un vecchio pazzo
Che pazzo non era
E a cui nessuno ha ancora chiesto scusa


© Copyright 2012 — 2013 - Il Reverendo Stone - Credits